La Robur Siena di Mignani si presenta ai play off con grande entusiasmo e in grande forma.

Nelle ultime 3 giornate della stagione regolare, la squadra di Mignani, ha raccolto 7 punti contro tre delle squadre più accreditate del girone A di serie C: vittoria contro la Carrarese, pareggio fuori casa contro il Novara e vittoria fra le mura amiche contro il Piacenza.

Vediamo quali sono i principi di gioco in fase offensiva della squadra allenata da Mister Mignani.

Il sistema adottato dal Siena è un 4-3-1-2 molto fluido.

I 3 giocatori di centrocampo e il trequartista si interscambiano le posizioni continuamente tramite delle rotazioni che non danno punti di riferimento agli avversari.
Il trequartista predilige defilarsi sulla sinistra per ricevere palla sui piedi e creare un 2c2 esterno grazie alla sovrapposizione del terzino sinistro.

Mentre il trequartista si defila e viene spesso incontro per ricevere palla sui piedi, i due interni di centrocampo sono due giocatori che attaccano continuamente la linea avversaria sia centralmente che esternamente alle spalle dei terzini avversari.

I due attaccanti effettuano degli smarcamenti combinati: una punta viene incontro e l’altra attacca la profondità.