L’Argentina di Sampaoli, analisi video della fase di possesso nella partita contro il Perù, a cura di Francesco Bonacci​.

“Quello che cerco non sono schemi di gioco, ma relazioni tecniche tra i miei giocatori” J.Sampaoli

Macroprincipio di gioco: ricerca dell’uomo libero negli spazi di mezzo per puntare frontalmente la linea difensiva avversaria.
Sottoprincipi di gioco nelle varie sottofasi:
1) In sottofase di costruzione, ricerca uscita palla a terra affidata al triangolo formato dai due difensori centrali più Biglia.
Quest’ultimo, se oscurato, si abbassa tra i due centrali (“salida lavolpiana”) oppure lascia il campo a Mascherano che si sostituisce a lui e conduce fino a occupare il centro del campo e comandare la manovra;
2) In sottofase di sviluppo, sfrutto il sistema di difesa avversario volto a occupare i corridoi interni del campo: quindi, gioco fuori per muovere la linea di centrocampo e aprire spazi al suo interno per poi sviluppare dentro tramite la ricerca dell’uomo libero negli spazi di mezzo.
3) Ampiezza garantita da almeno un esterno, se l’esterno basso si alza e accompagna allora l’esterno alto viene dentro il campo per occupare gli spazi di mezzo;
4) In alternativa, se non si riesce a sviluppare per i corridoi interni, si va sui corridoi esterni per sfruttare situazioni di 1vs1 o 2vs2 e finalizzare anche tramite cross o traversoni sfruttando gli esterni alti che giocano a piedi invertiti.