Il Bologna guidato da Sinisa Mihajlovic ha avviato un progetto tattico che prevede due diversi sistemi di gioco:

  • in fase di possesso la squadra del tecnico serbo utilizza il sistema di gioco 3-4-2-1 (fase di gioco analizzata in video)

 

  • in fase di non possesso la squadra di Mihajlovic utilizza il sistema di gioco 4-2-3-1

Principi di gioco della fase di possesso del Bologna di Mihajlovic

1) Costruzione 3+2:
– Palleggio corto per superare la prima linea di pressione
– Ricerca della conduzione palla con i mediani (principalmente Dzemaili)
– Ricerca della verticalizzazione sfruttare il posizionamento le linee dei due trequartisti ed i movimenti sul corto (soprattutto di Palacio)

2) Sviluppo in ampiezza:
– Ricerca dello sviluppo su catena laterale con l’obiettivo di creare situazioni di 2c1 sul terzino avversario
– Ricerca del cambio gioco per sfruttare il posizionamento in massima ampiezza dei due esterni